I poli operativi RPP prevedono dei percorsi individuali o di gruppo per le persone con diagnosi di binge eating disorder.

Tali percorsi hanno l’obiettivo di trattare la sintomatologia relativa al binge eating disorder,  caratterizzata da perdita di controllo sull’introito alimentare, in assenza di metodi compensatori. Anche per i percorsi dedicati alle persone con binge eating disorder viene proposto un lavoro in equipe.

Tale modalità di lavoro permette di individuare e trattare in modo specifico e mirato sia i meccanismi fisiopatologici che quelli psicologici e comportamentali alla base del problema, con l’obiettivo primario di ridurre le perdite di controllo alimentari. Viene inoltre data importanza alla parte nutrizionale, costruendo insieme alla persona un nuovo modo di approcciarsi al cibo, che la aiuti a fare scelte alimentari più sane e consapevoli.